THE PILLS - SEMPRE MEGLIO CHE LAVORARE

regia di Luca Vecchi

Luigi, Matteo e Luca si conoscono sin dall’infanzia. Intorno a loro un gruppetto di amici si riunisce nella casa che i tre occupano alla periferia di Roma Sud. Hanno quasi trent’anni:  sarebbe arrivato il momento di cominciare a prendersi sul serio, di capire cosa fare delle loro vite. I tre tirano a campare fra giornate spese fumando sigarette e bevendo caffè e sparando idiozie attorno al tavolo della loro cucina, evitando sistematicamente di prendere in considerazione l’idea di assumersi la ben che minima responsabilità.

Ma il tempo passa per tutti, anche per loro, che sono costretti a fare i conti con i loro fantasmi.  Matteo scopre che il padre, idraulico per una vita, ha deciso di darsi alla “creatività 2.0”. Non riuscendo a comprenderne le esigenze creative, viene sopraffatto dalla sua mente, che lo mette di fronte ad un’evidenza mai presa in considerazione: non riuscire più a fumare erba. I segnali dell’invecchiamento si fanno sempre più continui per Luigi, ansie per la dieta, decadimento corporale, ma la goccia che fa traboccare il vaso è  l’incontro con un ragazzino che gli dà del “lei”. Qualcosa si rompe dentro di lui, portandolo ad avere una vera e propria crisi di mezz’età, cioè un ritorno a quando aveva 15 anni. Luca, annoiato dalla vita, forse l’unico in cerca di qualcosa da fare realmente per riempire le sue giornate, incontra Giulia ad una festa.  È una ragazza eccezionale, come ce n’è una su un milione, sa divertirsi, sedurre, è brillante e spigliata, ma purtroppo ha una gravissima dipendenza: le piace lavorare. Di nascosto, senza farsi vedere da nessuno Luca cede alla tentazione, diventando presto un drogato di lavoro, mettendo a repentaglio il legame con Luigi e Matteo e la promessa che mai si sarebbero “piegati al sistema”, cioè, all’idea di puntare la sveglia alle 7 di mattina per recarsi sul posto di lavoro.

I tre ragazzi combatteranno con tutte le loro forze per non cedere  all’inafferrabile passare del tempo, che sembra andare contro il loro desiderio supremo:restare per sempre  dei veri, sinceri, onesti cazzoni dei giorni nostri.

REGIA

Luca Vecchi

PRODUZIONE

Groenlandia Film

PRODUTTORE

Matteo Rovere

CAST

Luca Vecchi

Luigi Di Capua

Matteo Corradini

Margherita Vicario

Giancarlo Esposito

Francesca Reggiani

CATEGORIA

FILM

ANNO

2016