ISOLA FEMMINA

regia di Corrado Fortuna e Gaspare Pellegrino

A circa una decina di miglia marine dalla costa trapanese, in Sicilia, c’è un arcipelago di tre piccole isole, una di queste, vista dall’alto, ha la forma di una farfalla. È l’ isola di Favignana.

Avendoci entrambi passato molte estati della nostra vita, e avendoci trascorso anche parecchi inverni, uno perché figlio di isolani, l’altro legato all’isola da anni di villeggiatura con la propria famiglia, ci siamo accorti che l’isola, non vive solo di pesca, e non è popolata solo da pescatori con la faccia cotta dal sale e dal sole, ma vive anche grazie alle donne della comunità, che in modi sempre diversi tra loro ma quasi sempre riconducibili ad uno stesso filo rosso, tengono nelle loro mani le redini della vita favignanese, in modi a volte straordinari e a nostro avviso molto distanti da ciò che ci si aspetta parlando di un piccolo centro siciliano.

Questo documentario, raccoglie le storie di una decina di queste donne, di età che vanno dai diciassette agli ottantasette anni, tre di loro, ci fanno da guida all’interno del film, tre donne che come le altre, per nascita o per scelta hanno fatto e fanno di Favignana un isola decisamente femmina.

REGIA

Corrado Fortuna & Gaspare Pellegrino

PRODUZIONE

Ascent Film

CATEGORIA

DOCUMENTARI

ANNO

2005